oksana

La cucina del futuro

Oksana è la cucina del futuro, un mix di design, tecnologia e tecnica che si fondono per dare vita a un prodotto unico nel suo genere e dallo stile inconfondibile. Ideata, progettata e realizzata da IMA Marmi, Oksana è una cucina di alta qualità in cui eleganza, innovazione, resistenza e funzionalità oscillano tra loro, delineando un oggetto di arredo versatile e
dal profilo minimalista ed essenziale.


Oksana è frutto di un attento e minuzioso studio di un team di esperti e si impone come punta di diamante del settore di arredo "made in Italy". Si caratterizza per la sua forma monolitica totalmente in pietra: il piano di lavoro e le fiancate laterali, realizzate in Lapitec, si intrecciano con il quarzo Calacatta del top e delle facciate frontali in una delicata armonia di colori e venature continue. Le scie di cassettoni sono intervallate dalle linee orizzontali delle gole che enfatizzano la lunghezza della cucina, allungando il punto di vista. Il piano lavoro si presenta con i bordi a 45° permettendo una giunzione pulita e continua con i frontali, anch’essi con taglio a 45°.


I cassettoni, internamente rivestiti di alcantara e illuminati da luci led con sensore di movimento, garantiscono portate fino a 80 kg con chiusura ammortizzata. L’area di lavoro si compone di un modernissimo piano cottura ad induzione AEG con cappa integrata e di un lavello totalmente in Lapitec con rubinetto Gessi che si movimenta automaticamente da remoto. Un delicato scalino divide il piano della cucina, creando un leggero dislivello che delinea il confine tra l’area
di lavoro e la zona refrigerante che raggiunge la temperatura di 0°C. Tutto è sapientemente nascosto dal top superiore della cucina che, azionato automaticamente tramite una piattaforma web-based, scorre a sbalzo, diventando all’evenienza un versatile piano snack. Il sistema scorrevole del top è inoltre dotato di un meccanismo di sicurezza a bassa tensione che assicura un freno automatico in caso di collisioni. Oksana è dotata di un impianto audio dove la fonte sonora è gestita da una soundbar BOSE, dotata di un sistema di ricezione bluetooth facilmente accessibile da smartphone o tablet IOS o Android.


Oksana è stata realizzata con due materiali esclusivi e di prima scelta: quarzo Calacatta e Lapitec, aventi entrambi uno spessore di 20 mm. Il quarzo è un agglomerato di polveri, formato da sabbie silicee e quarzo naturale per il 94% e per il restante da resine. Si tratta di un materiale che consente di riprodurre le stesse caratteristiche estetiche di elementi naturali come pietra e marmo ma con notevoli vantaggi rispetto a quest’ultimi: maggiore resistenza, caratteristiche
meccaniche migliori, più leggerezza, possibilità di riprodurre qualsiasi fantasia e venatura e inoltre è antimacchia
ed antibatterico. L’area di lavoro, la zona refrigerante e le due fiancate laterali della cucina sono invece costituite da Lapitec. Lapitec è una pietra sinterizzata innovativa: è totalmente priva di porosità, non assorbe, non si macchia, è resistente all’insediamento di batteri e muffe. Inoltre, si pulisce facilmente con acqua calda e un panno. È un prodotto incorruttibile dal tempo e dagli agenti atmosferici, inattaccabile da acidi, basi e solventi, durissimo, resistente all’urto e all’abrasione, incombustibile, non gelivo e insensibile all’azione degradante dei raggi UV. In più, è totalmente antigraffiti. Viene prodotto nel rispetto dell’ambiente e del consumatore, poiché è assente da resine, non contiene derivati del petrolio ed è un materiale completamente inerte.


Il top, anch’esso realizzato in quarzo Calacatta, ha un ingombro di 196,0 x 120,5 x 5,0 cm ed un peso di circa 170 kg. Adagiato su apposite guide ad elevata precisione che ne consentono la movimentazione, il top svolge una duplice funzione:
  1. quando è chiuso copre con discrezione l’area di lavoro, rendendo così la cucina un vero e proprio oggetto d’arredo e design;
  2. all’apertura fuoriesce a sbalzo per ben 65 cm, trasformandosi in un tavolo snack al quale sedersi per degustare cibie bevande.
La domotica è il collante tecnologico che unisce tra loro tutti i componenti della cucina, in una perfetta simbiosi di raffinatezza, innovazione e modernità: la movimentazione del top è infatti automatica ed avviene attraverso un sofisticato meccanismo che può essere azionato sia dal tablet di comando tramite un’app sia mediante un apposito pulsante situato a bordo cucina. Rapidità, fluidità e silenziosità sono le principali caratteristiche che contraddistinguono tale meccanismo, rendendolo unico ed inimitabile.